-
Capo d'Enfola in MTB Kayak bs360 mute ScienzeMotorie2.it sotto canestro Leonardo Uomo Vitruviano Nick
Time: 
Orologio
    -    Benvenuto a www.scienzemotorie2.it il sito dedicato alla scienza dello sport     -    
Tweet: Contenuti disponibili al 35%
News - Avvisi
Nessuna news disponibile per l'anno corrente

Curiosità
Torna indietro
1
Il latte è sudore con dentro un po’ di grasso e proteine
La ghiandola mammaria è considerabile come una ghiandola sudoripara modificata in grado di immettere nella sua secrezione anche componenti come caseina, grassi, immunoglobuline, ecc..
Fonte: http://triptofun.blogspot.it/
2
Per il nonno cardiopatico è più pericoloso litigare con un vicino che fare la maratona
Un litigio è una pessima situazione per il cuore di un anziano, che già di per sé si trova normalmente a far fronte a tutta una serie di problemi. Lo stress tende ad aumentare la frequenza cardiaca, aumentando il tempo che il cuore passa in contrazione; e inoltre, la pressione arteriosa tende a salire, aumentando il carico contro cui si deve lavorare per spingere il sangue in circolo. Il risultato è un forte lavoro per il cuore, in una situazione decisamente peggiore rispetto a quella in cui i vasi dei muscoli, dilatandosi durante un esercizio, fanno diminuire le resistenze contro cui il cuore deve mantenere il flusso ematico.
Fonte: http://triptofun.blogspot.it/
3
Il vostro intestino sa arrossire e sente i sapori
Durante il transito del cibo nel tratto gastrointestinale, gli alimenti evocano la produzione di tutta una serie di mediatori e ormoni che influenzano le attività digestive e non solo. Uno degli effetti principali è l’aumento del flusso di sangue alle mucose intestinali, per “portar via” le sostanze nutritive assorbite; questo è dovuto a una vasodilatazione in tutto e per tutto simile a quella della cute quando si arrossisce. Ancora più sorprendente, gli stessi recettori che ci permettono di percepire il gusto dei cibi si troverebbero sulle mucose intestinali, e prenderebbero parte a questi processi, riconoscendo ciò che passa per l’intestino dal suo “sapore”!
Fonte: http://triptofun.blogspot.it/
4
Un certo numero di maschi americani ogni anno si impicca durante l’autoerotismo
Una leggenda metropolitana afferma che la pressione sui seni carotidei, due strutture che si trovano più o meno ai lati del collo, rallenterebbe l’orgasmo rendendolo più piacevole. Ma come fare, per metterla veramente sul terra-terra, a premere sui seni, se le mani sono occupate? Presto detto: con una corda stretta intorno al collo. Peccato che la pressione sui seni carotidei abbia come unico effetto quello di farvi svenire nel giro di qualche secondo: e svenire con una corda legata al collo non è esattamente una buona idea. Una causa di morte realmente presente negli Stati Uniti.
Fonte: http://triptofun.blogspot.it/
5
E’ impossibile respirare sott'acqua da un boccaglio a più di un metro di profondità
Alla faccia di quelli che si nascondono nei canneti nei film! La massima pressione che i nostri muscoli respiratori possono produrre vale quanto la pressione esercitata da una colonna di acqua alta circa un metro, o poco meno: al di sotto di questa profondità, la pressione è maggiore, e il torace viene “schiacciato” dall'esterno da una forza che non riesce a essere vinta, e viene impedita l’espansione necessaria per inspirare.
Fonte: http://triptofun.blogspot.it/
6
La maledizione di una ninfa ti può costringere a dover fare volontariamente ogni singolo respiro
Si narra che la ninfa Ondina si fosse innamorata di un mortale di aspetto molto avvenente: per lui era disposta a rinunciare a ogni cosa, persino all’immortalità. Eppure, il bel farfallone continuava a dedicarsi ad altre leggiadre fanciulle (“insomma, continuava a scopazzare in giro”, cit.), così che la ninfa, offesa, si rivolse al proprio divino padre, Odino, per chiedere una punizione all’amante infedele. Risultato: colui che aveva voluto pensare a troppe donne, si ritrovò costretto a pensare a ogni respiro per evitare di rimanere letteralmente senza fiato. La cosiddetta “maledizione di Ondina”, strano ma vero, è proprio questa. Ciò si basa sul fatto che i nostri muscoli respiratori sono controllati da due vie: una involontaria, che non dipende dal nostro controllo cosciente; e una volontaria, che possiamo direttamente controllare. Le due vie, ecco la particolarità, sono separate e corrono in zone diverse del midollo: alcune lesioni molto particolari possono quindi danneggiare solo la via per il controllo automatico, che viene così perso, lasciando intatta quella che però ci consente di respirare volontariamente. Un bello stress doversi ricordare ogni quattro secondi di respirare! E nel sonno, vi chiederete voi? Cominciate allora a capire perché la maledizione sia decisamente un problema. (tratto da http://triptofun.blogspot.it/)
7
La nostra lingua ha una superficie riconoscibile per ogni individuo
La nostra lingua ha una superficie riconoscibile per ogni individuo, esattamente come i nostri polpastrelli: oltre alle impronte digitali abbiamo quindi delle impronte ‘linguali’.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
8
I serpenti cambiano pelle
I serpenti cambiano pelle? Non solo: noi perdiamo circa 600.000 frammenti di pelle all’ora, quasi 7 kg di pelle in un anno.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
9
Un adulto ha meno ossa di un bambino
Un adulto ha meno ossa di un bambino. Partiamo con 350 ossa, e da adulti scendiamo a 206.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
10
Ogni 3-4 giorni il tessuto delle pareti interne del nostro stomaco viene rinnovato completamente
Ogni 3-4 giorni il tessuto delle pareti interne del nostro stomaco viene rinnovato completamente: se non fosse così, finirebbe digerito come gli alimenti dagli acidi presenti nello stomaco.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
11
Il nostro naso può ricordare circa 50.000 diversi odori
Il nostro naso può ricordare circa 50.000 diversi odori.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
12
L'intestino tenue è lungo circa 4 volte la nostra statura
L'intestino tenue è lungo circa quattro volte più dell’altezza di un individuo adulto.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
13
Siamo interamente circondati da batteri
Ogni 2,54 cm² della nostra epidermide sono coperti in media da 32 milioni di batteri, la gran parte innocui.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
14
I piedi sudano molto
I piedi hanno circa 500.000 ghiandole sudoripare e producono più di una pinta di sudore al giorno.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
15
Lo starnuto è più forte di un tifone
L’aria emessa con uno starnuto viaggia in media a più di 160 km/h.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
16
Il sistema circolatorio è lungo più del doppio dell'equatore
La lunghezza di tutte le diramazioni del sistema circolatorio umano sommata da più di 96.560 km.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
17
La nostra saliva nell'arco di una vita riempirebbe due piscine
In una vita intera, in media una persona secerne abbastanza saliva per riempire due piscine olimpioniche.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
18
Si può russare forte quanto un martello pneumatico
Il russare può raggiungere gli 80 decibel (in media si attesta sui 60). Un martello pneumatico emette 80 decibel, e i suoni oltre gli 85 decibel sono considerati pericolosi per la salute.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
19
I biondi sono i più folti
I capelli biondi di solito sono molto più numerosi: la media umana è 100.000 follicoli piliferi sul cranio, i biondi ne hanno 146.000, i rossi circa 80.000.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
20
La mano più usata ha sempre le unghie più lunghe?
Le unghie della mano usata più frequentemente crescono più in fretta.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
21
4 teste fanno un corpo
La testa umana è ¼ della lunghezza totale del corpo alla nascita e 1/8 durante l’età adulta.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
22
troppi after hour uccidono
Si stima che non si possa sopravvivere a più di 11 giorni senza sonno.
Fonte: HowStuffWorks - 16 Unusual Facts About the Human Body.
23
Facciamo 4 giri del mondo in una vita
Una persona mediamente cammina per 185.000 km nella sua vita. Questo risultato è ottenuto da una persona attiva tenendo una media approssimativa di 7500 passi in un giorno e quindi 216.262.500 passi in una vita. L'equatore misura 40.075km per cui è come se facessimo 4 volte il giro del mondo nell'arco della nostra vita
24
122 anni è il primato di longevità dell'essere umano di cui si abbia notizia
La persona più longeva di sempre, di cui si abbia notizia, è la francese Jeanne Calment (1875-1997), di 122 anni e 164 giorni mentre ad oggi 1 maggio 2014 la decana dell'umanità, ovvero la persona vivente più anziana del mondo è la giapponese Misao Okawa (5 marzo 1898), di 116 anni e 57 giorni.
25
L'uomo più veloce del mondo sulla lunga distanza è Wilson Kipsang Kiprotich
L'uomo più veloce del mondo sulla lunga distanza è generalmente considerato il detentore del primato mondiale della maratona (42 chilometri e 195 metri). L'attuale detentore è il keniota Wilson Kipsang Kiprotich (Keiyo, 15 marzo 1982) che il 29 settembre 2013 a Berlino (Germania) percorse la maratona in 2 ore 3 minuti e 23 secondi alla velocità media di 20,52 km/h.
26
L'uomo più veloce del mondo sulla breve distanza è Usain Bolt
Le maggiori velocità ufficialmente registrate per l'uomo sulla breve distanza e calcolate con partenza da fermo sono ottenute sulle distanze dei 100 e dei 200 metri piani, (specialità dell'atletica leggera). L'attuale primatista è il giamaicano Usain Bolt che a Berlino il 16 agosto 2009 ha corso i 100 metri in 9,58 secondi, a una media di 37,578 km/h (vento - 0,3 m/s). La velocità media ottenuta dallo stesso Bolt nel corso del suo record mondiale di 19,19 sui 200 metri è leggermente minore (37,52 km/h). Le velocità massime (ancorché non registrate ufficialmente per tutte le competizioni) vengono ottenute nella seconda parte delle gare sui 100 metri; nel corso della gara in cui ha ottenuto il record, Bolt ha raggiunto una velocità massima di 44,17 km/h
27
1.357 km/h è la velocità massima mai raggiunta da un uomo senza ausilio di tecnologia
La massima velocità raggiunta da un uomo in atmosfera lanciandosi da una quota di 38 969 m (127 177 piedi) è di 1.357 km/h (843 mph - Mach 1.25, inoltre fu l'essere vivente più veloce del mondo in assoluto, senza l'ausilio della tecnologia), stabilita il 14 ottobre 2012 da Felix Baumgartner durante la missione Red Bull Stratos.
28
252km/h è la massima velocità mai raggiunta da un uomo sugli sci
Il record del mondo di velocità sugli sci è detenuto da Simone Origone, maestro di sci e guida alpina aostana, che il 31 marzo 2014, sulla pista di Vars (FRA), lo ha stabilito raggiungendo i 252,454 km/h.
29
Impulsi a 380 Kilometri orari
Gli impulsi dei nervi dal e verso il cervello viaggiano ad una velocità di quasi 380 km/h.
30
Sì è accesa una lampadina!
Il nostro cervello in funzione sviluppa un’energia pari a quella di una lampadina da 10 watt.
31
Acqua intelligente
L’80% del nostro cervello è costituito da acqua.
32
Cervello: sei un duro!
Il cervello non può provare dolore. Questo semplicemente perchè in esso non sono presenti ricettori del dolore.
33
Io sono un'enciclopedia vivente!
La mente umana è in grado di memorizzare cinque volte tanto la informazioni contenute nell'Enciclopedia Britannica o qualsiasi altra enciclopedia completa. Si calcola che in termini elettronici il nostro cervello abbia una memoria tra i 3 e i 1000 Terabyte, naturalmente le stime sono molto approssimative...
34
Dormici sopra...
Gli scienziati affermano che più alto è il tuo quoziente intellettivo (IQ), più sogni farai. Questo però non deve farvi pensare che se non vi ricordate i vostri sogni allora siete delle capre! Anche perché la maggior parte dei sogni ha una durata davvero breve.
35
Chi arriva primo?
Le informazioni viaggiano a diverse velocità a seconda dei diversi tipi di neuroni. Non tutti i neuroni sono uguali, ne esistono alcuni in grado di trasportare informazioni alla velocità di 0.5 metri al secondo e altri che invece arrivano fino a 120 metri al secondo.
36
Per la gioia degli Zombie
I neuroni durante la nostra vita crescono. Fino a poco tempo fa si credeva che le cellule del cervello non si sviluppassero o rigenerassero, oggi invece si sa che anche se non come in altre parti del corpo, questa crescita c’è.
37
Chi dorme non piglia pesci?
L’attività cerebrale è maggiore durante la notte, rispetto al giorno. Questo perché, al contrario di quanto si possa credere, succede che il cervello si mette in azione, proprio quando noi ci “spegniamo”. Non sappiamo ancora molto bene il perché, ma se fate dei bei sogni durante il sonno lo dovete solo al duro lavoro notturno del cervello.
38
Il cervello da solo utilizza il 20% dell’Ossigeno inspirato
Il cervello da solo, utilizza il 20% dell’Ossigeno che entra nel nostro corpo e che è trasportato nel sangue. La massa cerebrale è pari al 2% del nostro corpo, ma consuma più ossigeno di qualsiasi altro organo, rimanendo tuttavia molto suscettibile a malattie di tipo respiratorio o comunque collegate al trasporto dell’ossigeno.
Contatore sito